Carbonara

RICETTA  (per 4 persone)

 

Per la pasta
• 360 g spaghetto quadrato di grano antico senatore cappelli

Per la salsa
• 120 g Guanciale di ‘O Majale razza casertana
• 8 tuorli
• Pepe da mulinello
• 60 g di pecorino grattugiato

PREPARAZIONE

Tostare in padella il pepe macinato fresco, togliere e aggiungere il guanciale tagliato a julienne rosolare dopodichè scolare il guanciale dal grasso sciolto e lasciare a parte, versare un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Mettere in cottura la pasta in abbondante acqua precedentemente salata, nell’ attesa della cottura della pasta unire i tuorli, pecorino e pepe sbattere con l’aggiunta di un cucchiaio d’acqua di cottura.

scolare gli spaghetti al dente e saltarli in padella infine con il fuoco spento aggiungere il composto di tuorli, il guanciale e mantecare fino a renderli cremosi.

Servire con una generosa spolverata di pecorino, pepe e guanciale croccante.

Mangiare ben caldi

‘A Matriciana

La gustosissima versione casertana di un caposaldo della cucina italiana.